Ricette di cucina

contorni interessanti

Involtini prosciutto e fagiolini

Facili e velocissimi anche da preparare il giorno prima e lasciare in frigorifero.

a cura di: Camilla Agosti

Cosa ti serve:

  • 100 g di fagiolini
  • 200 g di bietola in foglie medio-piccole
  • sale
  • olio extravergine di oliva
  • prezzemolo
  • 1 cucchiaio di pangrattato
  • 100 g di prosciutto cotto tipo Praga

Come li prepari:

Lavare e pulire i fagiolini.
Separare le coste della bietola e sciacquarle accuratamente. Scartare i gambi.
Se si dispone di una vaporiera cuocere entrambe le verdure per 20 minuti. Altrimenti lessarle separatamente per 15 minuti in acqua salata, a pentola scoperta per evitare che ingialliscano.
A termine cottura ritirare le verdure. Se si sono cotte a vapore unire un pizzico di sale. Se si sono lessate, scolarle accuratamente. In ogni caso condirle con un filo d’olio.
Lavare il prezzemolo, selezionarne le foglie e tritarle finemente con la mezzaluna su un tagliere.
In una ciotola mescolare un cucchiaio di pangrattato ad un cucchiaino di prezzemolo tritato ed amalgamare con la punta delle dita.
Disporre le fette di prosciutto cotto su un tagliere. Disporre su ognuna uno strato di foglie di bietola. Dividere i fagiolini in mazzetti (uno per ogni fetta di prosciutto), passarli nel pangrattato e disporli sopra la bietola. Arrotolare ad involtino.Ungere con un filo d’olio una teglia, disporvi gli involtini ed infornare a 200° C per 10 minuti.