Ricette di cucina

Primi piatti gustosi per bambini

La pasta al forno

Una delizia per il palato, può essere considerato un piatto unico.

a cura di: Francine Reculez

La versione base: una buona besciamella

Cosa ti serve (per condire circa 100 gr di pasta)

  • 2 dl di latte intero
  • 15 gr di burro
  • 15 gr di farina
  • sale

Come la prepari:

Scalda il burro a fuoco basso in un pentolino a fondo spesso. Quando il burro è sciolto, unisci la farina e mescola bene con una frusta. Versa 1/4 circa del latte e mescola. Quando il miscuglio è omogeneo, versa tutto il latte rimasto e una presa di sale e mescola. Fai ispessire la salsa su fuoco basso, mescolando con regolarità con la frusta per evitare la formazione di grumi. Quando la salsa inizia a bollire, togli dal fuoco e aggiusta eventualmente di sale. Unisci a questo punto gli altri ingredienti, condisci la pasta e versa il tutto in una pirofila imburrata. Cuoci nel forno già caldo a circa 200 gradi finché la superficie sarà dorata. Adesso qualche variante (dosi sempre per condire 100 gr di pasta).

Al prosciutto:

Unisci alla besciamella un cucchiaio colmo (circa 20 gr) di Parmigiano grattugiato e 70/80 gr di prosciutto cotto tagliato a quadratini.

Al ragù:

Unisci un cucchiaio di Parmigiano e 2 cucchiai colmi di ragù. Al formaggio: Unisci alla besciamella 30/40 gr di Taleggio tagliato a dadini e un cucchiaino di Parmigiano grattugiato.

Al fumo:

Unisci alla besciamella circa 30/40 gr di scamorza affumicata e 20 gr di pancetta affumicata tagliata a dadini e fatta dorare in padella.

Con i carciofi:

Unisci alla besciamella 1 cucchiaino di Parmigiano e 2 cuori di carciofo lessati e tagliati a dadini. Magari aggiungi pure 30/40 gr di prosciutto crudo a pezzettini.

In verde:

Aggiungi alla besciamella 50 gr di erbette o di spinaci lessati, strizzati e sminuzzati. Se vuoi, puoi farli insaporire in padella con un po’ di burro.

Per chi lavora: La puoi preparare nella pirofila il giorno prima e cuocerla in forno al momento. In versione leggera: (quasi dietetica) Sostituisci metà del latte, o quasi tutto, con brodo vegetale.

Un piatto unico: Puoi variare all’infinito e, se combini ad esempio verdure + prosciutto +formaggio, ottieni un perfetto piatto unico.