ICP

l'informazione
dalla parte dei bambini

MAMMAePAPA' MAMMAePAPA' MammeBio Mammebio BABYCHEF Babychef BIMBINVIAGGIO Bimbinviaggio LIBRIandCO Libri&Co PEDIATRIA ON LINE Pediatria On Line
Loading
X

Avviso cookies

Questo sito web utilizza cookie tecnici al fine di rendere più efficace la navigazione. Alla pagina "Policy dei cookies" trovi l'informativa e le istruzioni per gestire le impostazioni del browser.
Proseguendo nella navigazione dichiari di accettare la nostra policy dei cookies.

Ricette di cucina

Primi piatti gustosi per bambini

Gnocchi di patate 

Gli gnocchi sono una delle preparazioni più conosciute in tutto il mondo. È un piatto molto semplice e sostanzioso che si adatta ad ogni tipo di condimento.

a cura di: Francine Reculez

Cosa ti serve

  • 1 kg di patate
  • 250 gr circa di farina
  • sale

Come li prepari

Lava le patate spazzolandole se necessario. Mettile in una pentola, copri con acqua fredda e aggiungi un cucchiaio di sale. Porta a ebollizione e lascia cuocere fino a quando sono tenere. Scola le patate e, non appena riesci ad afferrarle, sbucciale. Calde si sbucciano meglio ma soprattutto è importante preparare i gnocchi con le patate ancora calde.
Passa le patate allo schiacciapatate direttamente sul piano di lavoro e unisci la farina poca per volta.
Lavora l'impasto con le mani: otterrai una pasta morbida e non appiccicosa. E' possibile che non sia necessario usare tutta la farina.
Dividi l'impasto in palline e rotolale sul piano infarinato per ottenere dei salsicciotti. Taglia a tronchetti di 3 cm e rotola ogni gnocco sui rebbi di una forchetta. Deponi i gnocchi pronti su un canovaccio infarinato.
Per lessarli, tuffali in acqua bollente salata (non troppi per volta per non abbassare di colpo la temperatura dell'acqua) e raccoglili con un cucchiaio forato quando salgono alla superficie.

Nota: le patate adatte sono quelle cosiddette "farinose", meglio ancora se vecchie. Se sei incerta della consistenza del tuo impasto, fai una prova con due o tre gnocchi prima di continuare. Bisogna raggiungere il giusto equilibrio: il gnocco non deve disfarsi quando cuoce, ma bisogna anche evitare di eccedere con la farina, altrimenti diventano collosi. Sono ottimi con burro e salvia, con salsa di pomodoro, con pesto o anche semplicemente con un filo d'olio e formaggio grattugiato.

 

3/4/2002

5/11/2009

X

Sai che puoi avere tutti i giorni un consiglio del Pediatra? Iscriviti gratis alle nostre Newsletter!

Tutti i giorni le Pillole di Pediatria, un consiglio del Pediatra sulla salute del tuo bambino, su misura per la sua età. E se sei in attesa, 9mesi è la newsletter che ti accompagnerà per tutta la gravidanza, settimana dopo settimana.
Scrivi qui sotto la tua email e clicca su OK!

Tutti gli ultimi commenti

Ti interessano i commenti dei lettori ad altri articoli? Trovi i più recenti alla pagina BLOG

Scrivi anche tu un commento a questa pagina:

Questo è il tuo spazio: SCRIVI QUI il tuo commento, arricchisci la pagina con le tue ricette e i tuoi consigli in cucina.

Questo articolo ti è stato utile?

Iscriviti gratis alla nostra newsletter BABYCHEF: riceverai idee e ricette per l'alimentazione sana e gustosa del tuo bambino. E sarai aggiornata su tutti gli articoli in pubblicazione su MAMMAePAPA'. Iscriviti ora gratis!

E' un progetto

ricette per primi piatti veloci per bambini

Zoom caratteri   A   |   A   |   A