Fiabe

C'era una volta un topino che girava per la giungla (il boccone di cibo).

Ad un tratto incontrò un leone affamato che fa un ruggito.

Fammi sentire come ruggisce il leone?

"Ma hai fame?

"Chiede" Tieni, ti do un po" di….(nome del cibo e infilate il cibo in bocca) è buono vero? (e il bambino annuisce).

Così, diventato amico del leone il topino continua a girare finché incontra una tigre.

Com'è il verso della tigre affamata? e così via con gli animali che si vuole. É molto divertente inventare i versi più strani tipo la giraffa, il coccodrillo, il colibrì e via discorrendo.

Altro su: "Un topino che girava per la giungla"

Filastrocca dell'estate
Filastrocca dell'estate se partite o se tornate per un giorno o un anno intero io avrei un desiderio...
Filastrocca dell'aquilone
L'aquilone sembra un fungo, con il filo lungo lungo. Vola sempre la mattina e ti viene l'acquolina.
Le erbette
Corri corri giù nell'orto, corri dai col passo corto. Sono spuntate delle erbette, da usare nelle ricette.
Filastrocca degli gnocchi
Maghi arrabbiati e bimbi sui prati. Mentre mi guardi con occhi sognanti eccoli pronti gli gnocchi fumanti.
Filastrocca per la mamma
Per questa occasione abbiamo creato una filastrocca speciale che potrà servirvi per festeggiare al meglio la festa della mamma.
Filastrocca dei numeri
Ecco qui si danno i numeri, non si parla di cocomeri. Sono rime tutte nuove e la maestra ti promuove.