Fiabe

La ranocchia nello stagno

Se tuo foglio mangia poco ecco una filastrocca simpatica. Questa volta si parla di una ranocchia tutta verde.

a cura di: Francesca Alberoni

C'era una volta una ranocchia (il boccone di cibo), che saltava allegramente da una foglia di ninfea ad un'altra (attorno al piatto) finché ad un certo punto vide un fiore bellissimo (la bocca) e decise di saltare in quello (boccone mangiato).

Allora chiamò sua sorella (nuovo boccone) che si mise a saltellare di qua e di là finché anche lei vide un fiore bellissimo e si avvicinò.

Era talmente profumato che decise di entrare anche lei.

Altro su: "La ranocchia nello stagno"

Filastrocca del pesce raffinato
La filastrocca per invogliare tuo figlio a mangiare il pesce.
Filastrocca del sassolino
Non si parla di un pesciolino, ma di un lucido sassolino. Ci gioco con gli amici e me lo porto in giro con la bici.
Ho dei gnocchi al pomodoro
Ho gli gnocchi al pomodoro, tu lo sai quanto gli adoro. Con il sugo rosso rosso, poi ne mangi a più non posso.
Filastrocca dell'hamburger e patatine
Filastrocca del panino, hamburger e patatine.
Filastrocca dei numeri
Ecco qui si danno i numeri, non si parla di cocomeri. Sono rime tutte nuove e la maestra ti promuove.
Sono piena di verdura
Sono piena di verdura, sto lontana dalla cura.