Fiabe

Beppe Pillo aveva un gallo

Tutto verde rosso e giallo

E cantava tanto bene

Da dimenticar le pene

Al mattino molto presto

Si svegliava lesto lesto

e nell'orto andava piano

a mangiare a tutto spiano

pomodori in quantità

e litrovava una bontà!

Altro su: "Beppe Pillo col suo gallo"

Filastrocca degli zucchini
Già si sa che i bambini non gradiscon gli zucchini. Se ripeti queste rime, la verdura non ti opprime.
Filastrocca della pasta
Oggi mangio una pasta e non dico proprio basta. Apri presto la tua bocca, ti ripeto la filastrocca.
Filastrocca del riso all'orientale
Il riso all'orientale, è una cosa originale. Con il piatto che trabocca ripeti questa filastrocca.
Settembre dai colori belli
Filastrocca per il mese di settembre con l'aria frizzante del mattino.
Filastrocca di gennaio
Quanto freddo fa a gennaio, sembra proprio un nevaio. Ma siamo appena ritornati, sani e ben riposati.
Voglia di mare
Quando il pesce non abbocca ripeti questa filastrocca. Lo puoi fare sulla spiaggia con la boa che galleggia.