Fiabe

Ho conosciuto un uccellino

che aveva fatto un nido piccino

sotto un angolo del mio tetto

e lo vedevo stando a letto

alla mattina si alzava in volo

e mi lasciava a letto solo

poi tutto il giorno io giocavo

e quando a letto ritornavo

lui ritornava al suo nido piccino

e mi faceva l’occhiolino

e io pensando che avesse fame

gli regalavo un pezzetto di pane

così ho un amico che vola via

e poi sempre ritorna a casa mia.

Altro su: "Filastrocca dell'uccellino"

I topini ed il formaggio
I topini con coraggio, vanno a caccia di formaggio. Ma arriva un bel gattone che vuol farne un boccone.
Filastrocca degli sciatori
Oggi non si scrive alla lavagna, siamo andati in montagna.
Filastrocca dell'uovo e del ragno
Ecco la storia di un uovo e di un ragno, impegnati a fare un tiepido bagno. Il tempo di mettere un po' di prosciutto e in quattro e quattr'otto ho finito tutto.
Filastrocca di marzo
La filastrocca del mese di marzo.
Filastrocca del mese di giugno
Ecco qua è di nuovo giugno, e la scuola io ripugno. Poi l'estate in questo mese scocca, è subito pronta la nuova filastrocca.
Settembre dai colori belli
Filastrocca per il mese di settembre con l'aria frizzante del mattino.