Fiabe

Ho conosciuto un uccellino

che aveva fatto un nido piccino

sotto un angolo del mio tetto

e lo vedevo stando a letto

alla mattina si alzava in volo

e mi lasciava a letto solo

poi tutto il giorno io giocavo

e quando a letto ritornavo

lui ritornava al suo nido piccino

e mi faceva l’occhiolino

e io pensando che avesse fame

gli regalavo un pezzetto di pane

così ho un amico che vola via

e poi sempre ritorna a casa mia.

Altro su: "Filastrocca dell'uccellino"

Filastrocca di settembre
Filastrocca di settembre: A settembre ci son frutti che vorrebbero mangiare tutti.
La filastrocca dei mesi
Imparando bene i mesi, non possono nascere malintesi. Forza dai ripeti in fretta questa nuova favoletta.
La filastrocca del boccone
C'era una volta un boccone sulla posata.
Filastrocca della frittata
Devo averla già accennata, una ricetta di frittata. Con una bella cioccolata, è una cosa delicata.
Filastrocca delle verdure
Ecco la storia di un'insalata, pronta a sposare una patata. Ma che gelosia questa carota, in poco tempo il piatto si svuota.
Ciccia Baciccia
Ciccia Baciccia, mangia una salsiccia. Mette tutto in bocca, questa è la sua filastrocca.