Fiabe

Ho conosciuto un uccellino

che aveva fatto un nido piccino

sotto un angolo del mio tetto

e lo vedevo stando a letto

alla mattina si alzava in volo

e mi lasciava a letto solo

poi tutto il giorno io giocavo

e quando a letto ritornavo

lui ritornava al suo nido piccino

e mi faceva l’occhiolino

e io pensando che avesse fame

gli regalavo un pezzetto di pane

così ho un amico che vola via

e poi sempre ritorna a casa mia.

Altro su: "Filastrocca dell'uccellino"

Filastrocca della minestra
Una minestra ho preparato: è un piatto rinomato. Fammi molti complimenti così poi mi accontenti.
Fiaba delle castagne
Questa è la fiaba delle castagne, che entrano di bocca dalla montagna. Quando poi fanno capolino, il momento è ormai vicino.
La ranocchia nello stagno
Se tuo foglio mangia poco ecco una filastrocca simpatica.
La filastrocca dei mesi
Imparando bene i mesi, non possono nascere malintesi. Forza dai ripeti in fretta questa nuova favoletta.
La primavera
Oggi è proprio Primavera, la ricetta è quella vera, di un risotto un po' diverso, che è il più buon dell'universo.
Le bimbe belle
Le bimbe belle, mangian molte tagliatelle.