Fiabe

C’era una volta un bambino

Che viveva dentro a un panino

Per coperta e se aveva fame

Aveva due fette di salame

Un cuscino non di lana

Ma di soffice formaggio grana

E per restare sempre asciutto

Si vestiva di prosciutto.

E quando era raffreddato

Faceva il bagno nel frullato

E metteva tutto a posto

Nel comò fatto d’arrosto

Altro su: "Filastrocca del bambino"

Un topino che girava per la giungla
La fiaba del topino per imboccare tuo figlio.
La filastrocca del boccone
C'era una volta un boccone sulla posata.
Voglia di mare
Quando il pesce non abbocca ripeti questa filastrocca. Lo puoi fare sulla spiaggia con la boa che galleggia.
La primavera
Oggi è proprio Primavera, la ricetta è quella vera, di un risotto un po' diverso, che è il più buon dell'universo.
Filastrocca dei canti di Natale
La filastrocca che augura Buon Natale e tanta gioia.
Filastrocca del mese di giugno
Ecco qua è di nuovo giugno, e la scuola io ripugno. Poi l'estate in questo mese scocca, è subito pronta la nuova filastrocca.