Filastrocche

Fantasia in rima e non

C'era una volta uno gnomo che si chiamava Ippolito che andava a trovare dal bosco Felice i bambini di tutto il mondo.

Un giorno si trovò a passare per (dite la vostra città o paese) e decise di andare a trovare un suo amico che si trovava (dite la vostra scuola o la casa). Raccolse un bel mazzo di fiori (un boccone di cibo), suonò alla porta ed entrò (il cibo va in bocca).

Chiacchiera e chiede "ma come sta"… (un nome di amico o parente)?

Vado a trovarlo!

Così raccoglie un altro fiore e va da... bussa, entra...

Altro su: "Lo gnomo Ippolito"

La bambina golosina
Ecco la storia di un bambina, prova a vedere cosa combina. Aveva una virtù, leggi e ne scoprirai di più.
La primavera
Oggi è proprio Primavera, la ricetta è quella vera, di un risotto un po' diverso, che è il più buon dell'universo.
Filastrocca per la mamma
Per questa occasione abbiamo creato una filastrocca speciale che potrà servirvi per festeggiare al meglio la festa della mamma.
I topini ed il formaggio
I topini con coraggio, vanno a caccia di formaggio. Ma arriva un bel gattone che vuol farne un boccone.
Filastrocca degli sciatori
Oggi non si scrive alla lavagna, siamo andati in montagna.
La fiaba del bambino e la scuola
Questo bambino non è certo scortese, è alla ricerca di una scuola d'inglese. Tutte le volte che bussa ad una porta, a mangiare un boccone tuo figlio esorta.