Fiabe

C'era una volta una bambina che si chiamava Pierina Spinaciosa.

Era una bimba che amava molto raccogliere e mangiare gli spinaci perché, diceva, danno un sacco di forza.

Un giorno (prendete un boccone di cibo) camminando nel bosco incontrò …(la Pimpa, un Puffo, il migliore amico di vostro figlio/a, la zia… e qui date il boccone a vostro figlio/a) li invitò a mangiare a casa sua e la Pimpa trovò gli spinaci molto buoni (altro boccone).

Al primo boccone sentì che la forza le entrava nelle braccia (boccone) al secondo nelle mani, al terzo nelle gambe e poi anche nei piedini.

Poi tutti insieme uscirono a fare una passeggiata e passarono nel bosco dove incontrarono il lupo.

Ma quando questi fece per mangiarseli gli tirarono un cazzotto da fargli girare le orecchie, poi un altro finché il lupo scappò via impaurito!

Altro su: "La fiaba di Pierina Spinaciosa"

Filastrocca della frittata
Devo averla già accennata, una ricetta di frittata. Con una bella cioccolata, è una cosa delicata.
Filastrocca di marzo
La filastrocca del mese di marzo.
I topini ed il formaggio
I topini con coraggio, vanno a caccia di formaggio. Ma arriva un bel gattone che vuol farne un boccone.
Sono piena di verdura
Sono piena di verdura, sto lontana dalla cura.
Filastrocca del fiore di zucca
Non è una parrucca, nemmeno una mucca, oggi si parla della filastrocca del fiore di zucca.
Le erbette
Corri corri giù nell'orto, corri dai col passo corto. Sono spuntate delle erbette, da usare nelle ricette.