Ricette di cucina

secondi con fantasia

Cosa ti serve

  • 1,300/1,500 kg. di coniglio
  • 50 gr di margarina
  • 3 cucchiai di olio extravergine
  • 100 gr di pancetta affumicata
  • 100 gr di olive nere
  • 1 bicchiere di vino bianco secco
  • qualche foglia di salvia
  • 1 rametto di rosmarino
  • q.b. di sale e pepe

Come lo prepari

Lavare e asciugare il coniglio; tagliarlo in pezzi uguali.
Insaporirlo con una presa di sale e un pizzico di pepe e adagiarlo in una pirofila dove sarà già stato fatto scaldare bene l'olio con la margarina, e che possa successivamente essere trasferita in forno.
Farlo rosolare lentamente girandolo da tutti i lati finchè non siano coloriti.
Aggiungere la salvia e il rosmarino tritati, la pancetta affumicata a cubetti, il vino bianco, aggiustare di sale e mettere in forno caldo a 200° girando di tanto in tanto e bagnando il coniglio con il fondo di cottura.
Se si dovesse asciugare molto aggiungere un pò di acqua.
Dopo circa 30 minuti aggiungere le olive denocciolate.
Portare il coniglio a cottura completa, quindi sistemarlo in un piatto di portata rovesciandovi sopra le olive ed il suo sugo.

 

Altro su: "Coniglio alla casereccia"

Coniglio in umido
Con la sua carne aromatica è una valida alternativa nella scelta delle carni bianche. Vista la bassa quantità di colesterolo è ottima per tutte le età.
Coniglio al civet
Un secondo piatto di carne saporito ed adatto per l'inverno, goloso piace anche ai bambini dai gusti più difficili.
Coniglio arrotolato
Tanti sono i modi per cucinare il coniglio arrosto. Prova la ricetta del coniglio arrotolato con pancetta e carne macinata.