Fiabe

Beppe Pillo ed il suo gallo

In un piccolo intervallo, Beppe Pillo col suo gallo, scende in fretta nel suo orto, per vedere cosa è sorto.

a cura di: Francesca Alberoni

Beppe Pillo aveva un gallo

Tutto verde rosso e giallo

E cantava tanto bene

Da dimenticar le pene

Al mattino molto presto

Si svegliava lesto lesto

e nell'orto andava piano a mangiare a tutto spiano

pomodori in quantità

li trovava una bontà!

Altro su: "Beppe Pillo ed il suo gallo"

La fiaba del raggio di sole
C'era una volta un raggio di luce che, gira e rigira va alla ricerca del sole...
Filetto di sogliola Franci
La sogliola è un pesce dal sapore delicato. In questa preparazione il filetto è accompagnato con pomodoro e prezzemolo.
Filastrocca del panino
C'era una volta un bambino che viveva dentro a un panino.
Filastrocca di gennaio
Quanto freddo fa a gennaio, sembra proprio un nevaio. Ma siamo appena ritornati, sani e ben riposati.
Filastrocca di marzo
La filastrocca del mese di marzo.
Pasta al pomodoro
Una ricetta estiva per preparare un bel piatto di pasta con il pomodoro fresco.