Fiabe

Beppe Pillo aveva un gallo

Tutto verde rosso e giallo

E cantava tanto bene

Da dimenticar le pene

Al mattino molto presto

Si svegliava lesto lesto

e nell'orto andava piano a mangiare a tutto spiano

pomodori in quantità

li trovava una bontà!

Altro su: "Beppe Pillo ed il suo gallo"

Un giugno divertente
Ecco un giugno divertente come piace alla gente. È un mese sorridente e per un po' non si fa niente.
La lasagna
Ecco presto una lasagna, non mi sembra sia una lagna.
L'inverno ormai alle porte
Le giornate son più corte, qui l'inverno è ormai alle porte. Non si mangiano aragoste, ma delle buone caldarroste.
Insalata di pomodoro
A detta di molti esperti non esiste farmaco efficace contro i radicali liberi come lo è il pomodoro.
Filastrocca di aprile
Dalla finestra vedo che è Aprile con il suo clima primaverile.
Settembre dai colori belli
Filastrocca per il mese di settembre con l'aria frizzante del mattino.