Fiabe

C'era una volta un bambino che amava andare in giro a raccogliere castagne sotto gli alberi (prendete un boccone di cibo). Gira e rigira finalmente ne trovò una veramente bella e disse: "Voglio portarla alla mia mamma."
E così tornò a casa, aprì la porta (e il bimbo mentre vi dirigete con la forchetta davanti alla sua bocca la apre) ed entrò e la diede alla sua mamma che era davvero molto felice.
Poi uscì di nuovo e ne trovò un'altra e disse: "Questa così grande voglio regalarla e portarla al mio papà che è grande e forte!" e così tornò a casa.

Altro su: "Fiaba delle castagne"

Filastrocca degli sciatori
Oggi non si scrive alla lavagna, siamo andati in montagna.
Filastrocca del bambino
La filastrocca del bambino, qui assaggia un panino. Ha una folgia d'insalta per una risata assicurata.
Filastrocca per la mamma
Per questa occasione abbiamo creato una filastrocca speciale che potrà servirvi per festeggiare al meglio la festa della mamma.
Le bimbe belle
Le bimbe belle, mangian molte tagliatelle.
Filastrocca di marzo
La filastrocca del mese di marzo.
Filastrocca dei risotti
Con la filastrocca sui risotti, sentirai anche dei botti. Se poi mangi la tua pappa, la tua altezza si sviluppa.