Filastrocche

Fantasia in rima e non

Filastrocca di marzo

La filastrocca del mese di marzo.

a cura di: Francesca Alberoni

Marzo marzo pazzerello

si va in giro con cappello

col cappotto e gli stivali con ombrelli tondi e ovali

io preparo ai miei bambini un risotto e i mandarini

poi li porto fino al mare o in montagna per sciare

e staremo lì a giocare divertirci e saltellare

perché è quasi Primavera e c'è luce fino a sera

Altro su: "Filastrocca di marzo"

Filastrocca dei numeri
Ecco qui si danno i numeri, non si parla di cocomeri. Sono rime tutte nuove e la maestra ti promuove.
Filastrocca della pasta
Oggi mangio una pasta e non dico proprio basta. Apri presto la tua bocca, ti ripeto la filastrocca.
Filastrocca di aprile
Dalla finestra vedo che è Aprile con il suo clima primaverile.
Lo gnomo Ippolito
Ecco la fiaba dello gnomo Ippolito, che cammina in modo insolito. Passa anche dove vai tu, presto mangia altrimenti non ne hai più.
Filastrocca di marzo
In marzo nasce l'erba dentro il prato e le foglie sulle piante.
Filastrocca del fiore di zucca
Non è una parrucca, nemmeno una mucca, oggi si parla della filastrocca del fiore di zucca.